16 Luglio 2018
[]

news
percorso: Home > news > News

Hacking Team, chi sono realmente?

17-07-2015 11:03 - News
"One small step for a man, one giant leap for mankind", tradotto per chi ancora non l'avesse capito, "un piccolo passo per l'uomo un grande passo per l'umanità".
Così ci sentiamo di definire l'attacco subito da Hacking Team, nota società di "sicurezza" di Milano, la quale nel corso degli anni, fu causa di innumerevoli intercettazioni "illegali" moralmente, visto che legalmente venivano acconsentite da molti enti governativi mondiali.
Ma chi intercettavano? Terroristi? Criminali? No, semplicemente più persone possibili, senza curarsi della privacy altrui, scavalcando ogni diritto che un utente e persona fisica dovrebbe possedere indiscutibilmente.
Ma veniamo al punto, perché intercettare più persone possibili, che scopo ha intercettare il ragazzo minorenne o il padre di famiglia?
Perché il futuro è roseo di ricatti. Chi realmente ci comanda, vuole accrescere la sua posizione, non permettendo a nessuno d'ostacolare i suoi progetti.
Tradotto in termini più semplici, presumendo che, un'onesto cittadino si voglia candidare in politica ed riesca grazie al suo carisma, ad ottenere risultati importanti, può rivelarsi una scheggia impazzita.
Le soluzioni sono due, la prima è quella di eliminare fisicamente la persona onesta, ma ciò, storia insegna, crea unicamente dei martiri. Soluzione alternativa è screditare la persona onesta. Ma come fare?
In passato si usava far seguire le persone scomode, alla ricerca nella loro vita privata, di eventuali amanti o, come si suol dire, "scheletri negli armadi". Non sempre tali ricerche finivano bene, era molto più complicato scovare nella vita privata, di quanto invece non sia semplice ora, grazie alla tecnologia.
Grazie a dei software installati su smartphone ad esempio, è possibile monitorare chiamate, messaggi di testo, whatsapp, Skype, Viber, localizzazione, navigazione internet, programmare l'ascolto ambientale, etc
Sfido chiunque, anche la persona più onesta al mondo, che non abbia mai detto o fatto nulla di compromettente. Ma attenzione, il compromettente, non necessariamente implica fatti da reato, anche una situazione amorosa extraconiugale, o più semplicemente una frase detta su un argomento di cronaca, piuttosto che politico, può cambiare radicalmente l'opinione pubblica.
Ovvio è che, l'esempio fatto è il più remoto magari, ma anche manager, imprenditori etc, possono diventare burattini al servizio di chi sa.

La domanda più comune è: esiste un modo per difendersi dai software spia installati sui smartphone?
Ci sono delle accortezze da seguire periodicamente e senza superficialità:

  • Installare un software criptato per le comunicazioni e farlo installare ovviamente anche al ricevente;
  • Inserire un codice di sblocco e cambiarlo periodicamente;
  • Non aprire MAI le e-mail da utenti sconosciuti, specie se vi sono allegati (sistema utilizzato da Hacking Team e non solo);
  • Non accettate MAI amicizie da facebook o qualsiasi altro social network se non conoscete la persona;
  • Non lasciate MAI incustodito il vostro smartphone;
  • Ove aveste dei dubbi, ripristinare le impostazioni di fabbrica.


Eseguendo queste procedure, sarà molto più difficile per chiunque riuscire ad ascoltare le vostre conversazioni e le vostre attività.
Ancor meglio sarebbe, utilizzare lo smartphone distruggendo i microfoni interni (così non si potrebbe effettuare l'ascolto ambientale), si può ugualmente utilizzare il cellulare mediante le apposite cuffie con microfono.

Chiudiamo con il dire che, le intercettazioni sono uno strumento giusto ove si utilizzassero unicamente per anti terrorismo e per contrastare la criminalità organizzata. Non può essere uno strumento volto a spiare il libero cittadino, perché in tal caso, i criminali solo gli intercettatori e non gli intercettati!
Se sei un utente registrato inserisci username e password nel form sottostante e clicca su "autenticazione"
 
 
Se non sei un utente registrato, registrati adesso
Nickname





[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.jammers.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione è necessario effettuare la registrazione al sito www.jammers.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@jammers.it ; aleirr87@fastwebmail.it. I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è la jammers.it
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio